Aprile 13, 2024

Iscriviti

La CGIL per svolgere la sua attività sindacale si basa sul sostegno volontario da parte delle lavoratrici e dei lavoratori che rappresenta.

Le quote sono determinate sulla base dei principi di solidarietà e proporzionalità, che si traducono in una trattenuta mensile di piccola entità (solitamente l’1% del salario fisso) e direttamente in busta paga per chi ha un lavoro a tempo indeterminato, oppure in una quota fissa di iscrizione annuale, più bassa rispetto alla precedente, per chi ha un lavoro discontinuo o non subordinato.